Responsabilità professionale: caso beta

Caso clinico di responsabilità professionale caratterizzato da sconsiderato trattamento ortodontico in paziente affetto da grave malattia parodonale, con perdita prematura di numerosi elementi dentari.

Leggi tutto...

Responsabilità professionale: caso alfa

Caso emblematico di responsabilità professionale in materia di disordini temporo-mandibolari (TMD).

Età inizio trattamento (2005): aa. 62;  sesso: maschile

Lo status quo ante: disturbi caratterizzati da algia diffusa dei muscoli masticatori e cefalea

Leggi tutto...

Un caso di malpractice in ambito di disordini temporo mandibolari

UN CASO DI MALPRACTICE

IN AMBITO DI  DISORDINI TEMPOROMANDIBOLARI

Mario Aversa*, Marco Brady Bucci**, Daniele Manfredini***

Tagete – Archives of Legal Medicine and Dentistry.  Year XV- n°2 giugno 2009

SUMMARY

Una breve analisi del contenzioso in materia di Disordini Temporomandibolari (DTM) è preludio alla descrizione di un caso clinico emblematico di responsabilità professionale, caratterizzato da condotta superficiale in fase diagnostica ed  errore di scelta in fase terapeutica; le decisioni adottate dal curante, mancando di riferimento scientifico e di riscontro obiettivo nella pratica clinica, hanno inevitabilmente esitato nella mancata risoluzione della patologia esistente.

Leggi tutto...

Seguici sui Social

Facebook
Linkedin